Let’s fight with stereotypes, risultati di un dialogo interculturale

Le attività laboratoriali del progetto Erasmus + “Let’s fight with stereotypes“, tenutosi a Zakopane dal 17 al 25 maggio, hanno rappresentato un’occasione per oltrepassare i propri limiti, uscire dalla propria comfort zone ed addentrarsi nel fertile terreno del dialogo interculturale. 

Il progetto europeo, che ha visto la partecipazione della volontaria di FTS Maria Grazia Carnelutti, ha saputo fornire ai partecipanti uno spazio sicuro in cui confrontarsi, mettere in discusssioni i propri assunti e migliorarsi. “Let’s fight with stereotypes” ha saputo rispettare ed andare oltre i propri obiettivi, essendo stata descritta da alcuni come un’esperienza che “ti cambia la vita”.

La polacca Fundacja Edukacyjno-Europejska, associazione ospitante, ha realizzato un video per raccogliere le testimonianze positive di chi è stato coinvolto nel progetto ed illustrarne l’impatto costruttivo, a livello individuale e sociale.

Iscriviti

Let’s fight with stereotypes, risultati di un dialogo interculturale